Regione Lombardia
Accedi all'area personale
Seguici su
Cerca

ATS Val Padana: richiamati lotti di salame mantovano

ia-donna-che-si-massaggia-la-fronte

Allerta diramata dal Ministero della Salute per rischio salmonella

Data di Pubblicazione

08 luglio 2024

Tipologia

News

Descrizione estesa

Sul sito di ATS Val Padana è stato pubblicato il seguente comunicato.

A seguito della pubblicazione sul portale del Ministero della Salute dedicato alla tutela della salute dei consumatori, si conferma il richiamo di alcuni lotti di salame mantovano prodotto dal marchio Cattini srl di Suzzara.

Il motivo del richiamo è il rischio microbiologico per la salute dei consumatori per la presunta presenza di salmonella nel prodotto.

Si invita pertanto la popolazione che avesse acquistato salame del salumificio Cattini, nello specifico “salame e salame mantovano sfuso o confezionato sottovuoto - Lotti diversi” a riconsegnare presso il punto vendita dove è stato comprato per la corretta valutazione del prodotto. 

Si ricorda infatti che gli Operatori del Settore Alimentare (OSA) hanno l’obbligo di informare i propri clienti sulla non conformità riscontrata negli alimenti da essi posti in commercio e a ritirare il prodotto dal mercato. Qualora il prodotto fosse già stato venduto al consumatore, l’OSA deve informare i consumatori sui prodotti a rischio, anche mediante cartellonistica da apporre nei punti vendita.

A cura di

Segreteria
Piazza Marcora, 1, 26010 Salvirola CR, Italy
Comune
Ultima modifica: lunedì, 08 luglio 2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio !

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri