Rigenerazione urbana e recupero del patrimonio edilizio. Via alle segnalazioni

Ufficio tecnico 15/09/2020  - 158 letture

Si informa che la Regione Lombardia ha approvato in data 26.11.2019 la Legge n.18 recante le misure di incentivazione e semplificazione per promuovere i processi di rigenerazione urbana e il recupero del patrimonio edilizio esistente in parziale modifica alla L.R. 12-2005 e smi, con lo scopo di garantire lo sviluppo sociale ed economico, di reintegrare funzionalmente il sistema urbano, di incrementare le prestazioni ambientali, ecologiche, paesaggistiche, energetiche e sismiche nonché di implementare l’efficienza e la sicurezza del patrimonio infrastrutturale esistente; l’art. 8 bis della L.R.12-2005 come modificato dalla L.R.18-2019 prevede che il Comune, tramite Delibera del Consiglio Comunale, deve individui gli Ambiti di rigenerazione urbana e/o territoriale, e nel rispetto della disciplina urbanistica del PGT, per gli stessi potrà:

  1. individuare azioni volte alla semplificazione e accelerazione dei procedimenti amministrativi di competenza, alla riduzione dei costi, al supporto tecnico amministrativo;
  2. incentivare gli interventi di rigenerazione urbana di elevata qualità ambientale, prevedendo, tra l'altro, la valorizzazione e lo sviluppo di infrastrutture verdi multifunzionali, con particolare riferimento alla rete verde e alla rete ecologica, in connessione con il sistema urbano e ambientale esistente;
  3. prevedere gli usi temporanei, ai sensi dell'articolo 51 bis della LR12-2005, consentiti prima e durante il processo di rigenerazione degli ambiti individuati; d) prevedere lo sviluppo della redazione di studi di fattibilità urbanistica ed economico-finanziaria.

La Giunta Comunale con atto n. 48 del 18.08.2020, ha ritenuto di deliberare l’Avvio del procedimento relativo alla promozione, all’interno del proprio territorio comunale, degli interventi di rigenerazione urbana e territoriale ai sensi dell’art. 8 bis, comma 1, della Legge Regionale n.12-2005, così come introdotto dalla Legge Regionale n.18-2019; in applicazione della citata normativa regionale, l'Amministrazione Comunale intende individuare gli ambiti di rigenerazione tramite azioni partecipative di consultazione preventiva della comunità e degli eventuali operatori privati interessati dalla realizzazione degli interventi mediante pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio comunale, sul sito del Comune e dandone pubblicità sui canali di comunicazione locali.

Presentazione delle istanze

Chiunque abbia interesse, anche per la tutela degli interessi diffusi, può presentare segnalazioni, suggerimenti e/o proposte entro il 16.10.2020 compreso, per individuare la presenza di aree ed ambiti ed edifici classificabili come Ambiti di rigenerazione urbana, ma solo ed esclusivamente con specifico riferimento all’art. 8 bis della LR 12/2005, al fine di consentire una più ampia valutazione delle condizioni del territorio comunale, funzionale all’avvio di processi di rigenerazione urbana e territoriale.

Le segnalazioni, i suggerimenti e le proposte, dovranno essere redatte in carta semplice (compresi gli elaborati grafici eventualmente allegati a corredo) anche mediante l’utilizzo del modulo predisposto e scaricabile qui sotto e protocollate presso l’Ufficio Protocollo generale del Comune di Salvirola o tramite PEC al seguente indirizzo segreteria.comune.salvirola@pec.it.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 avviso-ambiti-rigenerazione-urbanapdf - 163,06 kb15/09/2020 08:31:46
 modello_istanza_ambitipdf - 87,31 kb15/09/2020 08:31:46
Condividi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies
Web Analytics