Censimento permanente delle Istituzioni No Profit; rilevazione campionaria

Area:
Territorio

Pubblicazione:
31/03/2022

Tempo di lettura:
3 minuti

Numero visite:
33 letture

Si informa che l'Istituto nazionale di statistica effettua dal 10 marzo al 23 settembre 2022 la rilevazione campionaria inclusa nel Censimento permanente delle Istituzioni non profit.

Il Censimento permanente delle istituzioni pubbliche è previsto dalla Legge 27 dicembre 2017, n. 205 "Bilancio dí previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020" (articolo i, commi 227-237). 11 Consiglio dell'Istat ha recentemente approvato il Piano Generale dei Censimento disponibile su sito web dedicato.

Principali riferimenti normativi

La rilevazione, compresa tra le rilevazioni statistiche di interesse pubblico, è inserita nel Programma statistico nazionale 2017-2019 - Aggiornamento 2019 (codice IST-02578), approvato con DPR 25 novembre 2020.

Il Programma statistico nazionale in vigore è consultabile sul sito Internet dell'Istat. Tutte le Istituzioni non profit incluse nel campione sono obbligate a partecipare fornendo i dati richiesti. L'obbligo di risposta per questa rilevazione è sancito dall'art.7 del decreto legislativo n. 322/1989 e dal DPR 25 novembre 2020 di approvazione del Programma statistico nazionale 2017-2019 - Aggiornamento 2019 e dell'allegato elenco delle indagini che comportano l'obbligo di risposta per i soggetti privati; la violazione di tale obbligo sarà sanzionata ai sensi degli arti. 7 e 11 del decreto legislativo n. 322/1989 e del medesimo DPR 25 novembre 2020.

Obiettivi

Il Censimento permanente delle Istituzioni non profit viene effettuato allo scopo di:

  1. Fornire un quadro informativo statistico sul settore non profit italiano, a un livello di dettaglio territoriale fine e confrontabile in serie storica;.
  2. Approfondire la conoscenza di specifici aspetti del settore non profit italiano, attraverso una serie di approfondimenti tematici.
  3. Consentire l'ampliamento, l'aggiornamento e il miglioramento della qualità del registro base delle istituzioni non profit, realizzato dall'Istat mediante l'integrazione di basi di dati di fonte amministrativa e fonti statistiche.
  4. Costruire un sistema di statistiche comparabili a livello internazionale in base ai criteri stabiliti dal Handbook on Non-profit Institutions in the System of National Accounts.

Organizzazione della rilevazione

A differenza dei censimenti tradizionali decennali, la rilevazione, come nel 2016, è di tipo campionario con estrazione casuale delle unità ri rilevazione tra quelle presenti nel Registro statistico delle Istituzioni non profit, mentre la restituzione dei dati ottenuti è di tipo censuario garantendone l'analisi in serie storica. La data di riferimento dei dati rilevati è il 31 dicembre 2021.

Il piano di campionamento della rilevazione è strutturato in due parti e prevede l'identificazione di due sotto-insiemi distinti, legati a contenuti informativi differenziati ed a due tecniche di rilevazione diverse.

A un primo gruppo di 99.614 unità di rilevazioni, presenti con segnali certi di attività nel Registro base, è prevista la somministrazione del questionario long form con tecnica CAWI (Computer Assisted Web Interviewing) collegandosi al sito web https://raccoltadati.istat.it/inp2021/, con opzione CAPI (Computer Assisted Personal Interview) a scelta dell'unità di rilevazione.

A un secondo gruppo di 11.182 unità, più piccolo in termini numerici e con segnali non certi di attività nel Registro base, verrà somministrato un questionario short form esclusivamente mediante intervista faccia a faccia con un rilevatore (CAPI).

Per la rilevazione in oggetto, e in particolare per le attività di raccolta dati sul campo con tecnica CAPI, l'Estat si avvale della collaborazione delle società MGResearch e Doga, selezionata tramite procedura di gara ad evidenza europea. Le interviste CAPI verranno realizzate da un rilevatore, autorizzato dall'Istat, presso la sede dell'istituzione e con l'ausilio di tablet. I rilevatori della Società incaricata dall'Istat saranno muniti di tesserino di riconoscimento e dì biglietto da visita/avviso di passaggio con i riferimenti del rilevatore da utilizzare nel caso in cui l'istituzione non profit necessiti di chiarimenti o di fissare un appuntamento per l'intervista.

È disponibile il Numero Verde 800.188.847, attivo dal 10 marzo al 23 settembre 2022 (ore 9.00 - 19.00) da lunedì a sabato, esclusi i festivi, per assistenza alle unità rispondenti, inoltre, è possibile verificare l'identità del rilevatore. Le informazioni raccolte saranno trattate nel rispetto della normativa in materia di tutela del segreto statistico e di protezione dei dati personali

Ulteriori informazioni sulla Rilevazione in oggetto sono disponibili alla pagina: https://www.istat.it/it/censimenti-permanenti/istituzioni-non-profit.

Allegati

nota-istat (file pdf - 787,78 kb - 31/03/2022 11:34:18)

Servizio di newsletter

Vuoi essere regolarmente informato sulle attività amministrative?
Iscrivi il tuo indirizzo di posta elettronica per rimanere sempre informato sulle notizie ed eventi...

Premendo il pulsante "Iscrivimi" sarai indirizzato ad una pagina per confermare il trattamento dei dati personali.

Iscrivimi

Valuta questo sito