Bus: le disposizioni di KM per i viaggiatori

Coronavirus 03/05/2020  - 107 letture

Bus: le disposizioni di KM per i viaggiatori

Si riportano di seguito le disposizioni di servizio da osservare a partire da lunedì 4 maggio 2020.

Servizi di linea extraurbani ed urbani

Salita e la discesa dai bus. Salita e discesa dei passeggeri dai mezzi dotati di due porte è consentita unicamente dalla porta posteriore; saranno esposte informazioni sulla regolazione dei flussi invitando i passeggeri alle fermate ad attendere la discesa di tutti gli utenti prima di procedere alla salita. La porta anteriore non dovrà mai essere utilizzata. Per veicoli a 3 porte (18 mt per l'extraurbano) la salita è prevista dalla porta centrale e la discesa da quella posteriore, mentre per i veicoli a 3 porte urbani è prevista la salita dalla porta posteriore e la discesa dalla porta centrale ad eccezione di disabili in carrozzina. 

Posti fruibili a bordo. Fatte salve nuove indicazioni da parte delle Autorità competenti, con Ordinanza 538 la Regione Lombardia ha stabilito che la capacità massima dei mezzi di trasporto deve intendersi di norma considerata pari al 50% dei posti seduti più il 15% dei posti in piedi, sarà quindi possibile utilizzare un posto a sedere per ogni coppia di sedili; i posti non fruibili saranno indicati attraverso apposita segnaletica.

Delimitazione posto guida. Lo spazio adiacente al posto guida è stato precluso ai viaggiatori con segnaletica ed avvisi che non devono in alcun modo essere rimossi o riposizionati.

Vendita titoli di viaggio a bordo. È confermata la sospensione della vendita dei biglietti a bordo bus

Indicazioni di trasporto

  1. Al raggiungimento del numero massimo di utenti trasportabili, pari al numero di posti disponibili come sopra indicato, il conducente informerà immediatamente il Capomovimento o il Controllore di turno ed esporrà sul pannello indicatore di direzione anteriore la dicitura "POSTI ESAURITI".  Qualora alle fermate successive nessuno richiedesse di scendere, il conducente sarà autorizzato e proseguire la corsa avendo cura di osservare gli orari di transito previsti.
  2. Nel caso in cui si verificasse la presenza di utenti alle fermate in numero eccedente ai posti disponibili, anche residuali, il conducente informerà l'utenza di aver raggiunto la capienza massima trasportabile con invito a non salire a bordo. Nel caso in cui l'utente non osservi di questa indicazione e salga bordo, è data facoltà al conducente di interrompere la corsa e richiedere l'intervento delle Forze dell'Ordine al fine di ripristinare le condizioni di sicurezza. In tale contesto deve essere contattato il Capomovimento o il Controllore in turno. 
  3. I conducenti sono tenuti a comunicare ai propri preposti, situazioni di carico "al limite" rispetto a quanto consentito, in modo da poter valutare ogni eventuale adeguamento del servizio offerto.

Informativa e norme di comportamento per i passeggeri

L'Azienda ha predisposto specifiche disposizioni per i passeggeri, anch'esse in vigore dal 04 maggio 2020. Le disposizioni ai viaggiatori, saranno esposte alle fermate principali e pubblicate sul sito web. Alle fermate principali e sui mezzi di trasporto saranno esposte in formato sintetico con vetrofanie, congiuntamente ai "marker" per indicare salita/discesa, posti non fruibili e spazi in cui sostare per il rispetto del distanziamento.

Condividi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies